Viaggio tribale in Gujarat – 23 giorni. Il viaggio vi porterà nei villaggi sconosciuti da maggior parte dei turisti, scoprirete i tribali come Bharwad, Gowala, Garacia, Banjara, Megwar, Samma, Jat, Mutwa, Ahir, e Rabari viaggiando in Gujarat.
Uno dei nostri viaggi speciali…

VIAGGIO PRIVATO | Partenze Garantite da Milano, Roma, Bologna e Venezia

01° GIORNO : ITALIA – MUMBAI

In tempo utile imbarco sul volo di linea (è previsto un ulteriore scalo). All’arrivo a Mumbai disbrigo delle formalità doganali, incontro col nostro rappresentante locale e trasferimento in hotel di categoria prescelta per il pernottamento.

02° GIORNO : MUMBAI AURANGABAD

Mezza pensione : Cave di Elephanta, Mumbai - Viaggio tribale in Gujarat Colazione in hotel e con la guida locale parlante italiano escursione in battello all’isola di Elephanta. Ritorno in hotel per il check-out e trasferimento all’aeroporto nazionale, partenza con volo Airindia AI-442 diretto ad Aurangabad alle ore 14:55, l’arrivo previsto alle ore 16:05, all’arrivo incontro col ns. rappresentante locale e trasferimento in hotel per la cena e pernottamento.

03° GIORNO : AURANGABAD

Mezza pensione : Escursione per l’intera giornata alle Grotte di Ellora che si trovano a 29 km nord-est della città. Le Grotte, in verità monasteri, si estendono per circa 2.5 km e sono divise per gruppi di religione: le 1/12 risalgono al VI° secolo (qualcuno sostiene anche prima) e contengono sculture ed immagini della vita giovanile di Buddha prima dell’Illuminazione; le 13/29 si riferiscono a Brahama con immagini di violenza, la decima reincarnazione, la replica della Montagna Sacra (grotta 16) attribuita a Krishna, Grotte di Ajanta Ellora, Aurangabad - Viaggio tribale in Gujaratecc.; le 30/34 di ambizioso disegno ma scarsa immaginazione si riferiscono a Jain. Un paesaggio ed un ambiente difficilmente dimenticabile. Cena e pernottamento in hotel.

04° GIORNO : AURANGABAD

Mezza pensione : Questa giornata è presa dall’escursione alle Grotte di Ajanta scoperte durante le manovre militari britanniche nel 1819 e rivelatisi in seguito un luogo di grandissimo interesse storico artistico. All’inizio del II secolo a.c. i monaci buddisti usavano questa remota località quale rifugio nella stagione delle piogge e tenevano le loro funzioni religiose alla presenza dell’intera comunità. Probabilmente abbandonate per un certo periodo prima dell’era cristiana furono riabitate dai monaci Mahayana che ne aumentarono il numero. Contengono bellissimi affreschi e pitture fatti da artisti sia individualmente che in gruppo. La Grotta più vecchia e’ la n.10 con un abside di 30×12.5×12.5 di lunghezza, larghezza ed altezza. La sala principale è divisa da 39 colonne ottagonali che si trovano pure nella grotta n.9. L’ultima grotta ad essere stata scoperta è la n.15. Cena e pernottamento in hotel.

05° GIORNO : AURANGABAD – NASIK (185 km. 4 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in hotel e partenza via terra in macchina privata per Nashik. All’arrivo sistemazione in Ramkund, Nasik - Viaggio tribale in Gujarathotel e di seguito visita al Ramkund, una gigantesca vasca d’acqua nella quale secondo la leggenda, Rama (settimo avatar del dio Vishnu) avrebbe effettuato i riti funerali in memoria di suo padre. Si crede che immergere le ceneri dei defunti in questa vasca liberi dalla reincarnazione. Vi sono state immerse le ceneri di numerose personalità, tra cui quelle di Nehru e sua figlia Indira Gandhi. Visita al tempio di Kala Rama (Rama nero) fu costruito nel 1782 e circondato da colonnati, da mandapa, anch’essi con colonne, e altri tempietti minori. Ritorno all’hotel per la cena e pernottamento.

06° GIORNO : NASIK – SAPUTARA (100 km. 4 ore circa)

Mezza pensione : Grotte di Pandavlena - Viaggio tribale in GujaratColazione in hotel e check-out dall’hotel, di seguito escursione alle grotte di Pandavlena (10 km. da Nashik) , situate alla periferia della città, si tratta di 24 santuari buddisti, databili tra il I secolo a.C. e il III d.C.; alcuni ritrovamenti archeologici attestano che il luogo era abitato già in epoca paleolitica. Le grotte sono scavate sul fianco della collina e dominano la città e la pianura circostante. La qualità degli elementi decorativi e delle sculture è elevata. Al termine della visita proseguito per Saputara (90 km. 2 ore circa) situata sulla collina, all’arrivo sistemazione in hotel e nel pomeriggio visita al museo dedicato alla tribù Dang. Cena e pernottamento in hotel.

07° GIORNO : SAPUTARA – DANG – SAPUTARA

MezzaDonna tribale Dangs - Viaggio tribale in Gujarat pensione : Dopo colazione escursione ai villaggi tribali, infatti a soli 55 km. da Saputara si trova il villaggio Dang, circondato da circa 300 villaggi in cui il 94% della popolazione è tribale, giornata dedicata alla visita dei Dangs e Adivasi, ritorno in hotel per la cena e pernottamento.

08° GIORNO : SAPUTARA – SURAT (160 km. 4 ore circa)

Mezza pensione : Dopo colazione partenza via terra a Surat, all’arrivo sistemazione in hotel. Pomeriggio visita al famoso mercato dove i diamanti si vendono per la strada (è il posto dove il 90% dei diamanti del mondo vengono selezionati, tagliati e levigati), ritorno in hotel per la cena e pernottamento.

09° GIORNO : SURAT – DANDI – CHHOTA UDEPUR (270 km. 6/7 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in hotel e di seguito partenza in macchina privata via terra a Vadodara, chiamato anche Baroda. Lungo la strada sosta a Dandi, il luogo dove Gandhi raccolse una manciata di sale direttamente sulla spiaggia. Donna tribale - Viaggio tribale in GujaratProseguimento per Chhota Udepur, all’arrivo sistemazione in hotel per la cena e pernottamento.

10° GIORNO : CHHOTA UDEPUR

Mezza pensione : Chhota Udepur era lo stato principesco del Chauhan Rajput che governò gran parte di queste aree tribali per molti anni. È considerata una delle cinture tribali più primitive del Gujarat. Colazione in hotel e giornata dedicata alla visita dei villaggi tribali dei Rathwa. Pomeriggio visita ad altri villaggi tribali. Cena e pernottamento in hotel

11° GIORNO : CHHOTA UDEPUR – CHAMPANER – VADODARA (115 km. 3 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in hotel e partenza via terra in macchina privato a Vadodara, chiamato anche Baroda. Laxmi Vilas Palace, Vadodara - Viaggio tribale in GujaratLungo la strada sosta per la visita al sito archeologico Champaner, inserito nei siti UNESCO, un’antica città fortificata, si visita la Fortezza Champaner, che si trova ai piedi della montagna Pavagdh. Al termine proseguimento per Vadodara, all’arrivo sistemazione in hotel e visita al bellissimo palazzo Laxmi Vilas, la residenza ufficiale del maharaja di Baroda, il palazzo ha ancora impressionanti interni fatto con vetro veneziano, lampadari di cristallo, marmo italiano, mosaico, porcellana e le statue di marmo provenienti dall’Europa. Visita ad altri luoghi interessanti, cena e pernottamento in hotel.

12° GIORNO : VADODARA – AHMEDABAD (120 km. 3/4 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in hotel e trasferimento via terra in macchina privato ad Ahmedabad. Lungo la strada si visita interessante pozzo Dada Hari Wav fu costruito nel 1501 da una delle donne dell’harem del sultano Begara, presenta una serie di gradini che scendono verso varie piattaforme più basse per poi terminare a un piccolo pozzo ottagonale, ed infine al singolare bazaar nelle cui stradine tortuose si aprono case dai portali e dai balconi finemente scolpiti. Arrivo ad Ahmedabad e sistemazione in hotel per la cena e pernottamento.

13° GIORNO : AHMEDABAD

Mezza pensione : Charkha di Gandhi, Cottone - Viaggio tribale in GujaratColazione in hotel e visita al Sabarmati Ashram di Mahatma Gandhi, che fu il centro stesso delle operazioni di liberalizzazione dell’India dal potere inglese e da dove nel 1930 inizia la Salt Satyagraha (Marcia di Dandi / marcia del sale), come protesta contro la tassa sul sale imposta dagli Inglesi, al termine visita della moschea Sidi Saiyad, uno degli edifici più belli di Ahmedabad, famoso per le squisite finestre (Jali), con intagli sottili come tele di ragno. Visiterete poi l’Hutheesinh Temple, luogo di culto Jainista. Cena e pernottamento in hotel.

14° GIORNO : AHMEDABAD – POSHINA (180 km. 4 ore circa)

Mezza pensione : Donna tribale Gujarat, India - Viaggio tribale in GujaratDopo colazione partenza via terra in macchina privata per Poshina, si arriva nella splendida valle tra i monti Aravalli per un primo incontro con il bazar colorato dalle popolazioni provenienti dai villaggi tribali dei dintorni, di seguito visita dei villaggi dell’etnie Gracia e Bhil e della celebre collina dei cavallini votivi in terracotta. Cena e pernottamento in hotel.

15° GIORNO : POSHINA – BALARAM (80 km. 3 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in hotel e partenza per Balaram con soste per visitare i villaggi dell’etnie Rabari e Marwari. All’arrivo sistemazione in hotel per la cena e pernottamento.

16° GIORNO : BALARAM PATAN MODHERA DASADA (240 km. 6/7 ore circa)

Mezza pensione : Tempio del sole, Modhera - Viaggio tribale in GujaratColazione in hotel e partenza per Dasada, lungo la strada la visita del villaggio di Patola famoso per la lavorazione della seta, e la città fortificata di Patan di seguito visita al tempio del sole di Modhera al termine proseguimento per il parco naturale di Dasada. All’arrivo sistemazione in resort per la cena e pernottamento.

17° GIORNO : DASADA

Pensione completa : Flamingo - Viaggio tribale in GujaratColazione in hotel e visita del Piccolo Rann of Kutch per vedere diversi tipi di uccelli come il Flamingo, oche e gru. Si potranno vedere anche asini selvatici e i tori blu, pranzo in resort e pomeriggio visita al villaggio per scoprire le etnie Bharwad, Rabari, Questo piccolo villaggio è famoso anche per il lavoro di ricamato sui vestiti tradizionali di Gujarat (Calico), che si può comprare direttamente da case della tribù Rabri e Bharwad. Cena e pernottamento in resort.

18° GIORNO : DASADA BHUJ (280 km. 5/6 ore circa)

Mezza pensione : Strada di Bhuj - Viaggio tribale in GujaratDopo colazione partenza in macchina privata per Bhuj, Bhuj è una fiorente città murata, la più importante nella zona di Kutch. Bhuj fu la capitale dello stato di Kutch e ora ne è capoluogo. Bhuj fu scelta da Rao Khengarji I come la sua capitale nel 1549 e fu distrutta due volte da forti terremoti nel 1819 e nel recente 2001. Il nome deriva dalle collina di Bhujivo Dungar che sovrasta la città. Questo posto è un paradiso per gli amanti degli oggetti di artigianato (soprattutto ricamo) e della qualità di vita. All’arrivo sistemazione all’hotel e pomeriggio visita al mercato di Bhuj e al Foreign Registration office per prendere i permessi per visitare il giorno dopo i villaggi tribali del Grande Rann of Kutch. Cena e pernottamento in hotel.

19° GIORNO : BHUJ – BANNI – BHUJ

Mezza pensione : Donna - Bhuj - Viaggio tribale in GujaratDopo colazione in hotel, escursione ai villaggi tribali di varie etnie come gli Jat, Harijan, Meghawal, Mutva ecc. nei vari villaggi come Hodka, Ludiya, e Dhordo. Qui fare fotografie non sarà semplice, poichè specialmente gli Jat, non gradiscono essere ripresi. Chicca finale, verso il tramonto, ci si porterà proprio ai confini del deserto per assistere ad una cerimonia che si ripete da moltissimi anni e che termina con l’offerta di cibo di un santone ai coyote della zona che accorrono ogni volta che sentono risuonare alla stessa ora la campanella del tempio. Ritorno a Bhuj per la cena e pernottamento in hotel.

20° GIORNO : BHUJWANKANERGONDAL (300 km. 7/8 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in hotel e di seguito partenza in macchina privata via terra a Gondal, nella Palazzo di Wankaner - Viaggio tribale in Gujaratpenisola di Saurashtra, un tempo nota con l’antico nome di Kathiawar. Sosta lungo il percorso per la visita del palazzo di Wankaner, una cittadina situata in un’ansa del fiume Machchu. La città è nota per la produzione di mattoni e ceramiche. Nel 1907 ebbe inizio la costruzione del Ranjit Vilas Palace, un edificio che si presenta come un’armonia fusione di stili. All’interno del palazzo, un museo espone una grande collezione di spade, pugnali, lance e scudi, pistole da duello, casse intarsiate, troni, dipinti, pezzi d’arredamento e oggetti personali della famiglia reale. Nel garage si può ammirare la collezione di macchine d’epoca. Proseguimento per Gondal, Arrivo e visita del Palazzo del Maharajah Bhagwat Singh ji in riva al lago. Cena e pernottamento in hotel.

21° GIORNO : GONDALPALITANABHAVNAGAR (160 km. 6/7 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in hotel e partenza in macchina Templi di Palitana - Viaggio tribale in Gujaratprivata a Bhavnagar, un importante centro per il commercio dei prodotti in cotone, per lo smaltimento delle vecchie navi, e per la tradizionale lavorazione dei diamanti. La parte vecchia della città di Bhavnagar ha mantenuto intatto il proprio volto con la pittoresca zona mercantile e i suoi bazar, i suoi balconi in legno sporgenti e la miriade di negozietti. Lungo la strada sosta a Palitana il complesso templare jainista per vedere gli splendidi templi: è luogo di pellegrinaggio Jain ed indù, molti dei loro templi più santi sono situati lungo le colline e le montagne intorno (per ammirare Palitana in tutta la sua bellezza si deve percorrere un sentiero di circa 3 km intercalato da 3950 gradini (sarete trasferiti con i portantini), al termine proseguimento per Bhavnagar, cena e pernottamento in hotel.

22° GIORNO : BHAVNAGAR – MUMBAI

Mezza pensione : Colazione in hotel e visita della città: si visita al Tempio Takteshwar, Bhavnagar - Viaggio tribale in Gujarattempio Takhteshwar, impreziosito dai suoi stupendi intarsi sul marmo bianco, dedicato al Dio Shiva e posizionato su una collina, check-out dall’hotel e di seguito visita al Gandhi Smriti, un istituto che raccoglie foto, documenti e oggetti della vita del Mahatma Gandhi, al termine trasferimento all’aeroporto di Bhavnagar ed alle ore 19:15 partenza per Mumbai con volo Air India AI-9652, l’arrivo previsto a Mumbai alle ore 20:30, all’arrivo incontro con il ns. rappresentante locale e trasferimento all’hotel situato nei presi dell’aeroporto per la cena e pernottamento.

23° GIORNO : MUMBAI – ITALIA

In tempo utile trasferimento all’aeroporto internazionale e partenza con volo di linea per Italia, pernottamento a bordo. In prima mattinata arrivo in Italia.

FINE DEI NS. SERVIZI !

VIAGGIO PRIVATO | Partenze Garantite da Milano, Roma, Bologna e Venezia

PREZZI IN HOTEL 4*

Dal 16 Apr. fino al 15 Sett. 2017
BASE 2 PERSONE
In aggiornamento
BASE 4 PERSONE
In aggiornamento

Dal 16 Sett. 2016 fino al 15 Apr. 2017
BASE 2 PERSONE
In aggiornamento
BASE 4 PERSONE
In aggiornamento

PREZZI IN HOTEL 5*

Dal 16 Apr. fino al 15 Sett. 2017
BASE 2 PERSONE
In aggiornamento
BASE 4 PERSONE
In aggiornamento

Dal 16 Sett. 2016 fino al 15 Apr. 2017
BASE 2 PERSONE
In aggiornamento
BASE 4 PERSONE
In aggiornamento

» Volo da/per Roma e Milano, Venezia e Bologna; » Macchina privata (A/C) con chauffeur;
» Trattamento di mezza pensione; » Sistemazione in camera doppia in htl menzionati o similare;
» Ingressi ai monumenti, templi e musei menzionati;
» Guida accompagnatore parlante inglese in Gujarat;
» Guida locale parlante italiano per la visita di Mumbai;
» Voli interni come menzionati in programma.

» Quota d’iscrizione : € 70,00 a persona **Obbligatoria**
(Inc. Assicu. med/bag + KIT del viaggio;
» Visto d’ingresso in India : € 110 a persona o a carico vs. » Tasse aeroportuali € 330/360 per persona;
» Tasse d’ingresso per poter fotografare o filmare; » Mance; » Bevande ed extra a carattere personale.
» Assicurazione Annullamento : 4% della somma da assicurare.

QUOTE NON VALIDE DURANTE IL PERIODO DI PASQUA,
ALTA STAGIONE : DAL 10 LUG. / 05 SET. E DAL 15 DIC. AL 7 GEN.

Tutti i nostri viaggi possono essere modificati, a richiesta, secondo le vs. esigenze!