Nascosto tra le colline che affiorano sulle vette inferiori himalayane, Meghalaya è uno degli stati più belli del paese. La natura lo ha caratterizzato con abbondanti precipitazioni, sole, foreste vergini, elevati altipiani, cascate spettacolari, fiumi di trasparenza cristallina, ruscelli serpeggianti e, soprattutto, con una popolazione forte, intelligente ed ospitale, insieme ad Assam, il più esteso degli stati del nordest indiano, con il suo Parco Kaziranga famoso per i rinoceronti cornuti indiani, una specie trovatasi a rischio di estinzione. Gran parte del territorio rimanente viene coltivato a tè, dalle cui piantagioni si ricava la foglia forte dell’Assam famosa in tutto il mondo…

VIAGGIO PRIVATO | Partenze Garantite da Milano, Roma, Bologna e Venezia

01° GIORNO : ITALIA – KOLKATA

In tempo utile imbarco sul volo di linea (è previsto un ulteriore scalo). All’arrivo a Kolkata disbrigo delle formalità doganali, incontro col nostro rappresentante locale e trasferimento in Hotel Kenilworth Hotel Kenilworth - Kolkata per il pernottamento.

02° GIORNO : KOLKATA

Mezza pensione : Colazione Kolkata - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, Indiain hotel, incontro con la vs. guida locale e visita del tempio Dakshineswar Kali dedicato alla dea Kalì, alla quale ancora oggi qui si offrono in sacrificio animali, e a Belur Math, centro studi voluto dal grande filosofo indiano Swami Vivekananda, di seguito visita al mercato dei fiori (Portare scarpe chiuse per evitare di pungersi con le spine di rose che tappezzano il passaggio). Cena e pernottamento in Hotel Kenilworth Hotel Kenilworth - Kolkata.

03° GIORNO : KOLKATAGUWAHATI

Mezza pensione : Colazione in hotel e partenza con il volo di linea per Guwahati. All’arrivo sistemazione in hotel. Guwahati, la porta per entrare nel Nord Est dell’india, è un centro commerciale importante ed è chiamata anche Pragjyotishpura (La città della luce dell’est). Nel pomeriggio visita al Srimanta Shankerdev Kalakshetra, un complesso multi-artistico che illustra tutta la cultura complessa della vita in Assam come di tutta la regione del Nord Est. Cena e pernottamento in hotel.

04° GIORNO : GUWAHATI – SUALKUCHI – GUWAHATI

Mezza pensione : Colazione in Tempio dea Kamakhya a Guwahati - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, Indiahotel e visita al famoso tempio Kamakhya. Il tempio è una grotta naturale con una sorgente (se possibile raggiungete il tempio verso la metà/fine di giugno per assistere la festa Ambubachi in onore della Dea Kamakhya). Proseguimento per il villaggio di Sualkuchi (35 Km. 1 ora circa), anche chiamato il Manchester dell’ East e famoso per la sua industria tessile e la seta in particolare. Proseguimento per Hajo (30′), un importante centro di pellegrinaggio indù, Musulmano e pure Buddista. Visita al Hayagriya Madhab Temple sacro agli indù e buddisti. Visita anche della moschea Powa Mecca (1/4 della Mecca) costruita da Pir Ghiasuddin Aulia con terra che si suppone arrivata appunto dalla Mecca. Visita alle rovine di Madan Kamdev temple e ritorno a Guwahati. Alla sera escursione in barca sul fiume Brahmaputra. Ritorno in hotel per la cena e pernottamento.

05° GIORNO : GUWAHATI – JOWAI (160 Km. 4/5 ore circa)

Mezza pensione : Dopo colazione partenza per le ventose colline che portano alla regione dello Jowai. Jowai é il capoluogo delle colline Jaintia Hills del paese del Meghalaya, popolato dalla tribù Jaintia. I Khasis residenti nelle Jaintia hills sono ora noti come Jaintias. Tribale Jaintia - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, IndiaI Jaintias sono famosi per la loro arte e cultura. Lungo la strada visita al lago Umiam. Cena e pernottamento in hotel.

06° GIORNO : JOWAI

Mezza pensione : Colazione in Hotel e visita di Jowai e dintorni. Visita del Thadlaskein Lake, Syantu Ksiar (Golden Flower), Nartiang, famoso per il Jaintia Stone Monoliths. Visita del villaggio Jaintia e della sua gente. Cena e pernottamento in hotel.

07° GIORNO : JOWAI – SHILLONG (70 Km. 2/3 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in Hotel e partenza per Shillong, la Scozia dell’Est. Sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita di Shillong. Visita del Wards Lake, le cascate di Bishop e Bidon. Visita anche al parco del tiro con l’arco, posto rilassante e unico, ritorno in hotel per la cena e pernottamento.

08° GIORNO : SHILLONG – MAWLYNNONG – SHILLONG

Mezza pensione : Ponte di radici a Mawlynnong - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, IndiaColazione in hotel e escursione a Mawlynnong (90 Km. 3 ora circa) uno dei villaggi più puliti e carini dell’Asia, i suoi abitanti vivono per lo più grazie alla coltivazione dei campi: miele, frutta, noci, qui tutto diventa fonte di reddito e di sostentamento. Le case di bambù sono decorate con vasi di fiori all’esterno, che abbelliscono i lunghi viali densi di vegetazione. A turno tutti sono impegnati nella manutenzione di strade, canali e piante. Non è un dovere, ma un vero e proprio diritto che ciascuno si assume con piena consapevolezza. Camminata per un ponte di radici viventi fino al punto ove si potrà vedere il Bangladesh. Visita al villaggio per conoscere la cultura tribale dei Khasi. Ritorno a Shillong per la cena e pernottamento in hotel.

09° GIORNO : SHILLONG – CHERRAPUNJEE – SHILLONG

Mezza pensione : Colazione in hotel ePioggia a Cherrapunjee - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, India escursione a Cherrapunjee (55 km – 2 ore circa), posto famoso per essere il luogo più umido della terra e considerata più piovoso del pianeta (dove cadono 11.000 mm di pioggia all’anno)! Le arance e il miele di Cherrapunjee sono molto famose e da qui é anche un buon punto per ammirare le pianura del Bangladesh. Ritornando, sosta al Shillong Peak (1965 m) che offre uno stupendo panorama sulla città e sulle cascate Elephant falls. Visita alle Nohsngithiang Falls (mawsmai falls), Nohkailikai Falls (le quarte più alte del mondo), le grotte di Mawsmai, la missione di Ramkrishna ecc. Ritorno a Shillong per la cena e pernottamento in hotel.

10° GIORNO : SHILLONG – KAZIRANGA

Mezza pensione : Dopo colazione partenza per il Kaziranga National Park (200 Km – 7/8 ore circa), un “world heritage site” è famoso per i rinoceronti unicorni. All’arrivo sistemazione in hotel per la cena Safari al parco nazionale di Kaziranga - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, Indiae pernottamento.

11° GIORNO : KAZIRANGA

Mezza pensione : Di buon mattinata l’escursione in elefante di 1 ora circa e incominciare a ammirare i rinoceronti, gli elefanti selvatici, i bisonti indiani, i cervi, i samba così da vicino. Ritorno in hotel per la prima colazione e subito partenza per un Jeep safari dentro la parte centrale del parco. Pomeriggio altro Jeep safari nella parte occidentale del Parco. Alla sera spettacolo di danza in hotel. Cena e pernottamento.

12° GIORNO : KAZIRANGA – MAJULI (2½ ore su strada + 2 ore tragitto in barca)

Mezza pensione : Colazione in hotel e partenza per il porto di Neemati via Jorhat. Da qui si imbarca per Majuli, l’isola fluviale più grande al mondo. La navigazione dura circa 2 ore. E’ un lembo di terra impregnato di fascino e misticismo, che spunta tra le correnti del potente Brahmaputra deviandone il corso. Ma il riscaldamento globale, le inondazioni e un destino avverso rischiano di trasformarla in un semplice ricordo. Casa bamboo all'isola di Majuli - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, IndiaSe i pessimisti avessero ragione, nel giro di un ventennio quella di Majuli potrebbe diventare «l’isola che non c’è». Una piccola Atlantide sommersa dalla furia delle acque, che dalla metà del secolo scorso non danno tregua ai suoi 140 mila abitanti, costretti a convivere in un’area che diminuisce a vista d’occhio. Dal 1990 a oggi ben 35 villaggi sulle sue rive sono stati cancellati da un’erosione che gli scienziati attribuiscono al graduale scioglimento dei ghiacci himalayani (da dove nasce il fiume) e al conseguente innalzamento delle acque. Molti abitanti, la maggior parte dei quali discende dalle popolazioni tribali Nishi dell’Arunachal Pradesh, hanno perso terreni e proprietà, e oggi sopravvivono con lavoretti saltuari. Se l’erosione continua, presto dovranno lasciare l’isola. Ma non potranno portare via con sé gli oltre trenta celebri “satras” (monasteri), dove da secoli si recitano i mantra della tradizione Vaishnavita dell’induismo – che andrebbero perduti insieme a numerose collezioni di scritture sacre di inestimabile valore. Per non parlare di rare specie animali e vegetali che nel corso dei secoli si sono sviluppate sul territorio. Si scende al Kamalabari Ghat e attraverso villaggi Assamesi e Mishing, dalle Dakhinpat satra a Majuli - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, Indiatipiche abitazioni su palafitta, arriverete alla vs. tradizionale Mishing Chang (casa di bamboo) per la cena e pernottamento.

13° GIORNO : MAJULI

Mezza pensione : Colazione in hotel e intera giornata per la visita del villaggio Mishing, di seguito, visita ai famosi “satras” (monasteri) di Majuli dove potrete assistere alle danze tradizionali ‘Satryrà e le case dei villaggi Mishing. Cena e pernottamento.

14° GIORNO : MAJULI – SIBSAGAR – DIBRUGARH (160 km. 6/7 ora circa)

Mezza pensione : Al mattino presto ritorno al porto e raggiungimento di Sibsagar, Sibsagar tempio Sivadol - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, Indiala vecchia capitale degli Ahom, che governarono l’Assam per 600 anni prima dell’avvento degli inglesi. Potrete vedere gli antichi templi come il Ranghar (il più grande anfiteatro dell’Asia), il Karenghar, il Talatalghar, il Siva Dol. Proseguimento per Dibrugarh. All’arrivo sistemazione all’Heritage Tea Chang Bungalow. Dibrugarh è un importante centro per la raccolta e lavorazione del tè. Cena e pernottamento all’Heritage Tea Chang Bungalow.

15° GIORNO : DIBRUGARH – DIGBOI – KETATONG – DIBRUGARH

Mezza pensione : Singpho tribale - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, IndiaColazione in hotel e partenza per  escursione a Digboi (80 km/ 2/3 ore), dove è nata l’industria dell’olio in India. La prima raffineria incominciò a lavorare sin dal 1901, di seguito visita al cimitero della II guerra mondiale, il museo dell’Olio, il Centenary Park. Poi si proseguirà fino a Ketatong, un villaggio di etnia Singpho. I Singpho sono una tribù che proviene dal Kachin in Myanmar e sono affini ai Jingpo cinesi. Leggenda vuole che gli Inglesi impararono tutto sul te dai Singpho e lo esportarono in tutto il mondo, si visita anche l’Organic tea garden della tribù Singpho. Ritorno a Dibrugarh per la cena e pernottamento.

16° GIORNO : DIBRUGARHKOLKATA

Mezza pensione : Dopo Singpho coltivazione tè - Viaggio tribale in Assam e Meghalaya, Indiacolazione visita ad una piantagione di té, dove la raccolta delle foglie viene ancora fatta a mano, potrete anche voi esercitarvi in questo lavoro, si visiterà anche una fabbrica del te per vedere come queste foglie vengono lavorate e confezionate. Infine si parteciperà alla “cerimonia” di assaggio del prodotto finale. Trasferimento all’aeroporto e partenza con volo 6E-206 alle ore 14:40 diretto per Kolkata, l’arrivo previsto alle ore 16:25, incontro con il nostro rappresentante locale e sistemazione in Hotel The Pride Hotel The Pride - Kolkata, situato nei presi dell’aeroporto per la cena e pernottamento.

17° GIORNO : KOLKATA – ITALIA

In tempo utile trasferimento all’aeroporto internazionale e partenza per Italia con volo di linea. In prima mattinata arrivo in Italia.

FINE DEI NS. SERVIZI !

VIAGGIO PRIVATO | Partenze Garantite da Milano, Roma, Bologna e Venezia

PREZZI IN HOTEL 4* E MIGLIORI

Dal 16 Sett. 2016 fino al 15 Apr. 2017
BASE 2 PERSONE
In aggiornamento
BASE 4 PERSONE
In aggiornamento

Dal 16 Apr. fino al 15 Sett. 2017
BASE 2 PERSONE
In aggiornamento
BASE 4 PERSONE
In aggiornamento

» Volo da/per Roma e Milano, Venezia e Bologna; » Macchina privata (A/C) con chauffeur;
» Trattamento di mezza pensione; » Sistemazione in camera doppia in htl menzionati o similare;
» Ingressi ai monumenti, templi e musei menzionati;
» Guida accompagnatore parlante inglese;
» Voli interni come menzionati in programma.

» Quota d’iscrizione : € 70,00 a persona **Obbligatoria**
(Inc. Assicu. med/bag + KIT del viaggio;
» Visto d’ingresso in India : € 110 a persona o a carico vs. » Tasse aeroportuali € 330/360 per persona;
» Tasse d’ingresso per poter fotografare o filmare; » Mance; » Bevande ed extra a carattere personale.
» Assicurazione Annullamento : 4% della somma da assicurare.

QUOTE NON VALIDE DURANTE IL PERIODO DI PASQUA,
ALTA STAGIONE : DAL 10 LUG. / 05 SET. E DAL 15 DIC. AL 7 GEN.

Tutti i nostri viaggi possono essere modificati, a richiesta, secondo le vs. esigenze!