08 – 10 FEB. 2017 – JAISALMER |

Con il forte “dorato” di Jaisalmer sullo sfondo il deserto si popola di danzatori con vestiti colorati; i festeggiamenti includono spettacoli, gare di cammelli, acrobati, danze e polo su cammelli. Vi è inoltre una gara di confezionamento di turbanti, la manifestazione sulla sabbia del deserto è davvero unica.

VIAGGIO PRIVATO | Partenze Garantite da Milano, Roma, Bologna e Venezia

01° GIORNO : ITALIA – DELHI

In tempo utile imbarco sul volo di linea (è previsto un ulteriore scalo). All’arrivo a Delhi Qutub Minar - Delhi, India, Viaggio per la Festa del Deserto, Rajasthan disbrigo delle formalità doganali, incontro col nostro rappresentante locale e trasferimento in hotel di categoria prescelta per il pernottamento.

02° GIORNO : DELHI

Mezza pensione : Colazione in hotel e visita guidata in italiano alla città vecchia, un affascinante e pittoresco dedalo di viuzze, è divisa in due parti dalla via “dell’Argento”, un susseguirsi colorato e vivace di botteghe e bazaar. Nella stessa zona si potrà visitare la Jama Masjid, una delle più grandi moschee del mondo, edificata nel 1650 e Rajghat dove venne cremato “il Mahatma Gandhi”. Pomeriggio visita di Nuova Delhi con i suoi monumenti più importanti : il complesso di Qutub Minar, il Mausoleo dell’imperatore Humayun ed i palazzi governativi dell’epoca coloniale davanti al India Gate. Cena e pernottamento in hotel di categoria prescelta.

03° GIORNO : DELHIMANDAWA (265 km. 6 ore circa)

Haveli di Mandawa, Rajasthan, Viaggio per la Festa del DesertoMezza pensione : Colazione in hotel e partenza via terra in macchina privata per Mandawa, cittadina fondata nel XVIII secolo e fortificata da alcune ricche famiglie di mercanti. Arrivo a Mandawa e sistemazione in hotel di categoria prescelta. Pomeriggio visita con la guida locale parlante inglese/italiano della cittadina famosa per le antiche Haveli dipinte nello stile dello Shekawati. Le ricche dimore costruite lungo le piste carovaniere che conducevano al Pakistan, non presentano all’esterno grande interesse avendo gli architetti concentrato tutti gli sforzi all’interno delle stesse, ma alcune di queste non mancheranno di stupire anche il più disincantato fra i viaggiatori. Al centro della cittadina, l’imponente fortezza, al cui interno si trova il Palazzo di Thakur, venne edificata nel 1755 da Nawal Singh e divenne nel 1790 la residenza del Thakur Gyan Singh. La fortezza fu poi abitata dai discendenti, fino ai nostri giorni. Cena e pernottamento in hotel.

04° GIORNO : MANDAWABIKANER (190 km. 4 ore circa)

Junagarh Fort, Bikaner, Viaggio per la Festa del Deserto, RajasthanMezza pensione : Colazione in hotel e partenza via terra in macchina privata per Bikaner, che sorge nel grande deserto del Thar. All’arrivo sistemazione in hotel e con la guida locale parlante italiano visita del Forte di Junagarh e del suo museo. L’antica capitale, cinta da mura, fondata nel 1488 da Rao Bikaji, in epoca medievale si trovava su un’antica carovaniera. La città vecchia è racchiusa entro la cinta muraria, nel sud-est della città e comprende i colorati bazar locali. Il Junagarh Fort fu costruito dal Raja Raj Sin, che regnò dal 1571 al 1611 e fu uno dei comandanti dell’esercito dell’Imperatore Mogol Akbar. Il forte, annoverato tra le fortezze più belle al mondo, è circondato da un ampio fossato, l’entrata principale è suraj Pol (porta del Sole), la cappella interna è un maestoso tempio indù “Har Mandir”, la cui famiglia reale celebrava le nascite e i matrimoni dei propri membri. Cena e pernottamento in hotel di categoria prescelta.

05° GIORNO : BIKANER JAISALMER (330 km. 7 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in hotel e partenza via terra in macchina privata per Jaisalmer, in questi giorni teatro della suggestiva Festa del Deserto. Già centro del traffico carovaniero, la città ha perso oggi la sua importanza strategica anche a causa della vicinanza alla frontiera pakistana, e solo gli edifici e i templi testimoniano lo splendore passato. Pomeriggio previsto visita panoramica della Uomini di Jaisalmer, Viaggio per la Festa del Deserto, Rajasthancittà con la sosta a Badabagh per visitare i cenotafi della famiglia reale. Cena e pernottamento in hotel.

06° GIORNO : JAISALMER

Mezza pensione : Colazione in hotel e con la guida locale parlante italiano intera giornata dedicata alle visite della città fortificata e alla Festa del Deserto: una manifestazione con spettacoli di burattini, danze e musiche per accompagnare ballate che narrano vicende degli uomini del Thar. E cantastorie che rievocano le gesta eroiche dei condottieri Rajput. Il deserto qui viene celebrato con corse di cammelli, musica popolare, incantatori di serpenti, canti, danze dei migliori artisti provenienti da tutto il Rajastan. Ritorno all’hotel per la cena e pernottamento.

07° GIORNO : JAISALMERJODHPUR (290 km. 6 ore circa)

Forte di Mehrangarh, Jodhpur, Viaggio per la Festa del Deserto, RajasthanMezza pensione : Colazione in hotel e partenza via terra in macchina privata per Jodhpur, situata nella parte occidentale della regione, Jodhpur è una bizzarra cittadina di case colorate, bianche, azzurre, la cui storia risale alla metà del XV secolo. All’arrivo sistemazione in hotel, pomeriggio con la guida locale parlante italiano inizio alla visita dell’imponente Forte Mehrangarh provvisto di due ingressi, si erge su una collina dirupata di 125 mt di altezza, domina completamente la città e le sue mura. Il palazzo e il forte contengono ricche collezioni di palanchini, portantine da elefante, strumenti musicali, costumi, arredi e armi. La collezione di cannoni è una delle più interessanti dell’India, sono tuttora visibili i segni dei colpi di cannone sparati dagli invasori. Diversi cenotafi ricordano il sacrificio dei coraggiosi guerrieri Rajput. Ci sono inoltre le impronte delle mani delle “Sati”, le donne che preferirono immolarsi in caso di sconfitta dei loro mariti, piuttosto che subire l’onta della cattività. Degni di nota sono la Sale dell’incoronazione e il trono, dove furono incoronati tutti i sovrani della città, ad eccezione del fondatore. All’interno del forte si trovano 36 finestre a grata, ognuna diversa dall’altra, pannelli preziosamente scolpiti e transenne forate di arenaria rossa. Cena e pernottamento in hotel di categoria prescelta.

08° GIORNO : JODHPUR – JAIPUR (330 km. 6 ore circa)

Mezza pensione : Dopo la colazione partenza via terra in macchina privata per Jaipur, la Città Rosa. All’arrivo sistemazione in hotel. Pomeriggio visita al famoso tempio delle scimmie (Galta Ji Mandir o semplicemente the Monkeys temple). Cena e pernottamento in hotel di categoria prescelta.Forte Amber, Jaipur, Viaggio per la Festa del Deserto, Rajasthan

09° GIORNO : JAIPUR

Mezza pensione : Colazione, intera giornata dedicata alla visita della “città rosa”, capoluogo del Rajasthan, nodo commerciale e turistico di prim’ordine, è oggi un centro di almeno 1.300.000 persone, sito in un’area semidesertica. Jaipur colpisce perché è architettonicamente ordinata secondo precise geometrie. E’ famosa per i suoi edifici in arenaria rosa , sembra però che l’appellativo derivi da un episodio del 1876, quando Jaipur fu ridipinta di rosa per la visita del principe del Galles. La prima visita sarà fatta al Forte Amber, a 11 km. da Jaipur. L’ultimo tratto di salita al Forte si percorre a dorso di placidi elefanti per meglio entrare nello spirito dei luoghi. All’interno delle mura si visitano palazzi e padiglioni di raffinata bellezza ed il piccolo tempio della Dea Kali. Quindi visita alla città vera e propria: all’Osservatorio, ricco di strumenti d’eccezionale grandezza e dove si trova il “Sancrat” (il Principe della Meridiana), uno gnomone alto 90 piedi; al Palazzo del Vento, che sorge su una delle principali strade della città, un curioso palazzo elaborato e fantasioso ma nello stesso tempo limpido esempio d’arte orientale costruito anch’esso con la “pietra del deserto”; ed infine visita al Palazzo del Maharaja risalente al 1570. Cena e pernottamento.

10° GIORNO : JAIPUR – FATEHPUR SIKRIAGRA (232 km. 5 ore circa)

Fatehpur Sikri, Agra, Viaggio per la Festa del Deserto, RajasthanMezza pensione : Dopo colazione partenza per Agra, sosta e visita guidata in italiano a Fathepur Sikri, la città fantasma più perfetta del mondo. L’imperatore Akbar, che tanto desiderava un figlio, decise di fare un pellegrinaggio a Sikri, sede del santo Salim Cisti. Dopo la nascita del figlio, Akbar fece costruire una magnifica capitale di incomparabile splendore denominata Sikri, che fu poi abbandonata per mancanza d’acqua. Ancora oggi molti, cercando di ottenere la realizzazione dei loro desideri, si recano in pellegrinaggio presso la tomba del santo, nella speranza che la grazia così come per l’imperatore, possa cadere anche su di loro. Arrivo ad Agra e sistemazione in hotel di categoria prescelta, pomeriggio visita del Taj Mahal, una delle sette Taj Mahal, Agra, Viaggio per la Festa del Deserto, Rajasthan meraviglie al mondo, un magnifico sogno in marmo che sorge nel mezzo di un lussureggiante giardino come una perla in una sorta di paesaggio immacolato. La sua bellezza trascende ogni descrizione, fatto costruire dall’Imperatore Moghul Shahjehan nel 1631 in memoria della moglie Mumtaz Mahal, morta durante il parte del 14mo figlio dopo 17 anni di matrimonio. Per erigere il monumento furono raccolte pietre preziose di ogni tipo, perle, coralli e furono chiamati da tutto il reame 20.000 tra i migliori artigiani, che impiegarono 22 anni per completare questo capolavoro. Cena e pernottamento in hotel.

11° GIORNO : AGRADELHI (215 km. 5 ore circa)

Mezza pensione : Colazione in hotel e visita al Forte Agra, antica residenza imperiale dell’imperatore della dinastia Moghul Shah Jahan, al termine partenza per Delhi, dopo circa 15 km. sosta a Sikandra per visitare la tomba di Akbar, l’imperatore che fece costruire la città di Fatehpur Sikri. All’arrivo a Delhi sistemazione in hotel nei presi dell’aeroporto dove avrete la camera a disposizione per ultimi bisogni. Cena in hotel e verso le ore 22:00 trasferimento all’aeroporto internazionale.

12° GIORNO : DELHI – ITALIA

Assistenza d’imbarco dal nostro rappresentante locale e partenza con volo di linea per Italia, pernottamento a bordo. In prima mattinata arrivo in Italia.

FINE DEI NS. SERVIZI !

VIAGGIO PRIVATO | Partenze Garantite da Milano, Roma, Bologna e Venezia

PREZZI IN HOTEL 4*

BASE 2 PERSONE
In aggiornamento
BASE 4 PERSONE
In aggiornamento

DelhiHoliday Inn
MandawaDesert & Dunes
BikanerGaj Kesari
JaisalmerDesert Tulip
JodhpurDesert Tulip / Gorband
JaipurRamada
AgraClarks Shiraz
PREZZI IN HOTEL 5*

BASE 2 PERSONE
In aggiornamento
BASE 4 PERSONE
In aggiornamento

DelhiThe Suryaa
MandawaThe Vivaana
BikanerLaxmi Niwas Palace
JaisalmerJaisalkot / Suryagarh
JodhpurIndana Palace
JaipurRadisson
AgraJaypee Palace

» Volo da/per Roma e Milano, Venezia e Bologna; » Macchina privata (A/C) con chauffeur;
» Trattamento di mezza pensione; » Sistemazione in camera doppia in htl di categoria prescelta;
» Ingressi ai monumenti, templi e musei menzionati;
» Guide locali parlante italiano in ogni città, inglese o italiano a Mandawa;
» Escursione a dorso del dromedario alle dune di Sam / Khuri a Jaisalmer;
» Salita a dorso del Elefante in Forte Amber a Jaipur;
» Assistenza d’imbarco all’aeroportuale di Delhi.

» Quota d’iscrizione : € 70,00 a persona **Obbligatoria**
(Inc. Assicu. med/bag + KIT del viaggio;
» Visto d’ingresso in India : € 110 a persona o a carico vs.;
» Tasse aeroportuali € 330/360 per persona;
» Tasse d’ingresso per poter fotografare o filmare; » Mance; » Bevande ed extra a carattere personale.
» Assicurazione Annullamento : 4% della somma da assicurare.

N.B. : Secondo l’operativo del volo a/r le notti a Delhi possono essere 1 in meno all’inizio ed 1 in più alla fine del viaggio.

Tutti i nostri viaggi possono essere modificati, a richiesta, secondo le vs. esigenze!